LIBRI A TUTTO GAS

01

Per me l’estate è sinonimo di libri.

Lo è da sempre, fin dai tempi lontani delle vacanze in campeggio con i miei genitori, quando partivo con una valigia piena di tomi, che leggevo a tutte le ore del giorno, passando dalla sdraio all’amaca, dal lettino all’asciugamano, e della notte, quando nell’accogliente cameretta della roulotte, con un piede fuori dalla finestra, tentavo di catturare un po’ del poco fresco disponibile, incurante dell’assalto delle zanzare, che a Punta Sabbioni erano così numerose da far concorrenza ai granellini di sabbia.

In età adulta ho abbandonato senza esitazione i noiosi insetti, trasferendomi sulle coste croate, dove il carico di volumi è stato per anni l’unica certezza del bagaglio assieme all’attrezzatura fotografica e dove l’abitudine di passare le giornate a girare le pagine dei libri ha raggiunto l’apoteosi in fresche pinete affacciate su acque turchine, in baie talmente isolate da farmi sentire un V.I.P. in vacanza e dove il caldo afoso era solo un ricordo lontano.

Il tutto in epoca pre-Pripi. Ovvio.

Negli ultimi dieci anni, infatti, il carico si è di molto ridimensionato, anche se non è stato eliminato del tutto, e l’apnea da lettura è stata sostituita da pochi veri momenti di relax con scarse pagine quotidiane all’attivo.

In tempi più recenti, poi, la tecnologia-sanguisuga e l’apertura di due blog ha dato il colpo finale alla vecchia sana abitudine, ridotta ormai alla sopravvivenza.


Estate 2018. Compiti per le vacanze.

Le vacanzeeeeeeeeeeeeeee!!!

Saremo felici, beati, rilassati e allenati!

In lettura soprattutto, vero?

Facciamo man bassa di tanti bei libri, che certamente potranno farci buona compagnia come …

Ma sentiti libera e libero di volare tra i libri, che più ti catturano.

Ricordati del tuo amico, il diario personale e di tanto in tanto raccontagli le tue avventure o i tuoi segreti, vedrai, sarà bello condividere con lui i tuoi stati d’animo e le tue emozioni.

Sono queste le indicazioni della maestra di italiano del Pripi per i mesi fra la quarta e la quinta. Qualche lettura specifica dai libri di testo, ma nulla più.

Scrivere e leggere dunque, in assoluta libertà, per capire e per fare proprie abitudini ben lontane dall’essere semplicemente compiti.


Il Pripi ed io quest’anno la valigia dei libri l’abbiamo preparata insieme, libri suoi, libri miei, libri da leggere in compagnia.

Ma non ci siamo limitati a questo, l’abbiamo fatta molto più gustosa, perché abbiamo deciso di sfidarci a colpi di pagina: chi leggerà il maggior numero di libri durante quest’estate?

La nostra book-challange ha poi avuto un nome – Libri a tutto gas – scelto dal Pripi e un logo, che invece ho messo insieme io, per dare ufficialità all’intera operazione.

Abbiamo infine, di comune accordo, scelto un orario di massima – le 22.00 – per infilarci sotto le coperte libro alla mano. Certo sarà un orario molto flessibile, perché in estate le occasioni per tirare tardi non mancheranno di sicuro, ma il nostro programma sarà più o meno questo.

Un quaderno per le annotazioni completa la dotazione del Pripi e farà da contraltare a questo armadio, dove finalmente torneranno, mi auguro con una certa costanza, i pensieri relativi alle mie letture.

02

Vi piace la nostra idea? Sono sicura di sì.

So per certo, infatti, che sono molti i frequentatori dell’armadio ad amare i libri: molti i post a tema libresco, molti i consigli di lettura, molte le iniziative dei blogger amici e quelle dei blogger amici degli amici.

Insomma un mondo di libri nella blogosfera.

Così ho avuto un flash … perché non estendere la sfida anche a tutti voi?

Ne ho parlato con il Pripi, che è stato molto contento dell’idea e che ha deciso di invitarvi personalmente a giocare con noi!

03

Allora vi unirete a noi? Se sì, ecco alcune semplici regole.

1) Leggere uno, due … cinquanta … cento libri

2) Scrivere uno, due … cinquanta … cento post

3) Aggiungere il banner

01

4) Inserire i post nella raccolta qui sotto

5) Andare a curiosare i suggerimenti degli altri partecipanti al gioco

6) Valgono i post scritti nel periodo 8 giugno 2018 (primo giorno di vacanza) – 11 settembre 2018 (ultimo giorno di vacanza)


Ecco. È tutto.

Vi aspettiamo con i vostri Libri a tutto gas.

Commenti

  1. Cara Federica, ora che l'estate è arrivato è anche il momento di fare un po di ordine pure per i libri.
    Ciao e buona settimana con un forte abbraccio e un sorriso:- )
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh sì, ogni tanto bisogna!
      Un abbraccio caro Tomaso. Buona settimana!

      Elimina
  2. Molto interessante! Grande, Pripi!
    Ok, io non amo molto le gare di lettura, perché leggo tantissimo ma senza segnare "quanto"... leggo quel che mi va, da sempre. In ogni caso, penso che entro settembre posso proprio partecipare con qualcosa :)
    Ottima idea :)

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Neppure io, normalmente, faccio le gare. Non avrebbe molto senso!
      La gara è semplicemente un pretesto per stimolare il pargolo a leggere quel tantino in più e per impegnarmi a leggere con più costanza, cosa che ultimamente faccio poco, perché ho sempre altro da fare.
      La sfida estesa a tutti è solo un modo per curiosare sul comodino di altre persone e per trovare suggerimenti interessanti!
      Con "Ispirazioni & Co" avevamo fatto, mi pare il secondo anno, un mese dedicato ai libri .... pillole di libri era il tema .... era stata una raccolta abbastanza piccola ... penso si possa fare di meglio .... quindi, Moz, curiosa di scoprire cose leggerai questa estate!

      Elimina
  3. Bella idea :D
    Anche io come Moz non amo le "gare" di lettura (seppur non sia effettivamente una gara) ma soprattutto sono l'opposto della media: d'estate leggo meno D: In pratica io leggo a letto, ma la sera d'estate, per via del caldo, a letto mi ci metto subito a dormire o finisco per non prendere più sonno. Uno dei motivi per cui odio l'estate. Se riesco leggo di giorno :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Come ho detto sopra, Pier, "gara" per dire! Solo un modo per stare insieme!
      Curiosa di conoscere i tuoi "libri di giorno"

      Elimina
  4. Risposte
    1. Ahahahahahha, ma io lo sapevo che ti sarebbe piaciuta l'idea, Barbi. So perfettamente che hai sempre libri sul tuo comodino.
      Guarda che aspetto pure le proposte di Fede, eh! (ma chiedi il consenso però!)

      Elimina
  5. La tua idea è molto simpatica, e spero che saranno in tanti ad accontentarti; io passo la mano però perchè amo leggere ma negli ultimi tempi ho tutt'altro per la testa, ma ringraziandoti per i tuoi commenti, ti auguro delle splendide vacanze all'insegna della lettura e del divertimento! Ciao :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh, Stefania, se la tua testa si libera dei troppi pensieri, sai dove trovare la raccolta! A presto.

      Elimina
  6. Ma che bella idea carissima Federica! E che bello quando i compiti delle vacanze erano solo questi. Se vedessi il cumulo (oserei dire: la montagna) di compiti che hanno le mie (oltre a 7 libri da leggere...)
    Anche per me l’estate è sempre il periodo delle grandi letture. Vediamo se riuscirò anche il questi mesi a dedicarmi a questo splendido hobby.
    Un abbraccione e ... buona lettura
    Maria

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, beh, di italiano. Poi c'è il resto.
      Però devo dire, che non ci sono esagerazioni, il giusto!
      Buona lettura, Maria!

      Elimina
  7. "Inserire il post nella raccolta qui sotto" .... sotto dove? Niente pulsanti di inlinkz, quindi deduco che bisogna mettere il tutto nei commenti?
    Procedo, al massimo cancelli tu :)
    https://marinathinkcreative.blogspot.com/2018/06/dance-dance-dance.html#comments

    Scusa per il ritardo nella risposta, ma non ricevo più le notifiche dei commenti e non so il perché :(
    Ciao
    Marina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bisogna agire dalle impostazioni, rifare la procedura dei commenti.

      Elimina
    2. L'ho già fatta! Riprovo, magari non era la giornata giusta 😅
      Grazie 😊
      Marina

      Elimina
    3. Marina, ho inserito io il tuo post, grazie!

      Elimina
  8. Perchè ho perso questo post? Uff.... ne ho dei libri da infilare in raccolta 😁😁😁😁 appena accendo il pc provvedo.
    Ciao e salutami il giovanotto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Perché scrivi troppo, Patricia e non ci stai dietro. Ahahahaha!
      Attendo le tue proposte di lettura.
      Quanto al giovanotto ... mi ha già fatto il cazziatone, perché non ho ancora scritto il post relativo al primo libro letto..

      Elimina
  9. Figurati! Io ci sono! Ho già letto tantissimo, ma recensioni poche. Vorrà dire che mi devo impegnare.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ah, ma lo so che sei una lettrice accanita, Liria.
      Impegnati, dai, che sono curiosa!

      Elimina
  10. Sono passata per inserire il post e vedere se mi compariva il pulsante blu di inlink, e c'èèèèè, ma ho visto anche che hai già inserito tu in raccolta ....
    Grazie Federica!
    Buon weekend :)
    Marina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahaha, certo che c'è! Avrai guardato in fretta.
      Poco importa, dai, la cosa essenziale è che il post ci sia.
      Buon fine settimana.

      Elimina
    2. Ne ho inserito un altro e tutto da sola 😋
      Alla prossima ;)
      Marina

      Elimina
    3. Eccomi! Finalmente ho di nuovo una connessione e posso rispondere ai commenti!
      Grazie Marina, vengo a leggere più che volentieri!

      Elimina
  11. Chiamato??????
    Eccomi!!!!
    E se dici che leggo troppo ti rispondo che il caldo mi fa venir l'insonnia :D)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lo sapevo, Patri, che avresti inserito una marea di libri ... sono contenta.
      Si vede, però, che hai una figlia grande e sei padrona delle tue serate.
      Io non sempre riesco a leggere quanto vorrei, soprattutto durante le vacanze.
      Adesso, uno alla volta, me li vengo a leggere tutti!
      Grazie Patri.

      Elimina
    2. Tra un casino e l'altro, con l'afa e l'età he avanza si dorme di meno.
      La figlia... è un anno che vive fuori casa ormai... è vecchietta pure lei ahahhahahahahahah quasi 29 anni!!!!!
      Prego!

      ps è una delle poche cose he riesco ancora a fare con regolarità. Se non avessi progammato dei post.... brrrrr

      Elimina
    3. Non chiedermi come faccio a leggere tanto.... almeno quando leggo non penso ai miei casini.
      Mamma caduta, niente di rotto ma ha un braccio gonfio nero e dolorante e ha bisogno di tutto... dormire? un sogno!

      Elimina
    4. Mi chiedevo proprio dove eri finita, Patri. immaginavo avessi qualche casino in corso.
      Mi spiace per tua mamma!
      Grata a te che ... riempi la raccolta ..... ahahahah, io ho letto dei libri, ma non riesco a scrivere nulla. E perché qui non posso rimanere collegata tanto quanto a casa e quindi non posso sfruttare i buchi fra una cosa e l'altra. E perché ho tantissime cose qui in valle ... tanti lavori da portare in pari, un giardino nuovo di zecca da riempire e sistemare, mobili da dipingere, cambiamenti in corso ..... poi ovviamente devo intrattenere il pupo .... e ci sono pure i compiti .... visto che si è affettato un dito e gli hanno messo sei punti, ovviamente sulla mano sinistra con cui scrive, sto pure scrivendo compiti a nastro sotto dettatura, sennò col cavolo che arriva a fare tutto. Insomma tempo pc ridotto alla sopravvivenza ..... arretrato di post da leggere da paura, mille idee e cose che vorrei scrivere, tag in sospeso .....
      Recupererò a settembre .....

      Elimina
  12. Prometto solennemente e in pubblico che questa è l'0ultima volta che aggiungo libri alla raccolta.
    Perdonami Fede... :D)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eccomi, Patri, scusa il ritardo nella risposta!!!! Ma ero via!
      Hai fatto benissimo, praticamente questa raccolta l'hai fatta tutta tu. Io ho letto poco e ho scritto ancora meno e sono incazzata come una belva per questo!!!
      Adesso vengo a leggere tutto.

      Elimina

Posta un commento

Lascia traccia del tuo passaggio, leggerò con piacere e risponderò appena possibile!

Metti la spunta a 'Inviami notifiche', per essere avvertito via mail dei nuovi commenti.

AVVERTENZA!
Se lasci un commento, devi aver ben presente, che il tuo username sarà visibile e potrà essere clikkato da altri utenti.
Ogni visitatore, quindi, potrà risalire al tuo profilo Blogger/Google+.

Informativa sulla privacy