Le mie cose sono troppe. Quale butti giù dalla torre? Nessuna.

Ma come faccio a farle tutte? Una alla volta.

31 agosto 2016

Insieme Raccontiamo 12 - Beach Party

Ecco qui, come promesso a Patricia e a tutta la combriccola, il finale numero 12 di Insieme Raccontiamo. Un racconto terminato, ormai in stato catatonico e in posizione orizzontale, prima di sprofondare nelle uniche ore di sonno concesse, pochi minuti prima della mezzanotte.

Qualche ora di ritardo, suppongo, mi verrà perdonata dalla padrona di casa, ma prima proprio non ce l’ho fatta.

Un anno di Insieme Raccontiamo, dunque, un anno di storie, di risate e di divertimento. Un anno dentro ad una piccola, grande comunità, di scrittori o aspiranti tali, che ha dimostrato ancora una volta come il fare blogging sia sempre e comunque un arricchimento.

01

Per l’occasione le normali regole sono state completamente stravolte. Scrive Patricia:

Niente 200/300 battute o 200/300 parole, ma libertà assoluta di far durare il vostro finale quanto volete. Resta solo il termine di scadenza fissato al 30 agosto 2016. Ma, soprattutto, divertiamoci! Prendiamoci un po' in giro!

L’incipit, corredato di una foto molto evocativa, diceva:

IR 12

2 agosto 2016

ISPIRAZIONI & CO. - PILLOLE ISTANTANEE - Val di Rabbi, mon amour

Terzo mese di pillole per Ispirazioni & Co.

E una nuova sfida: questo mese, infatti, giocheremo con le immagini.

Prendiamo dunque la nostra macchina fotografica o i nostri dispositivi mobili ed andiamo a caccia.

Apriamo i vecchi album di fotografie e condividiamo ricordi.

Immagini vecchie o nuove, poco importa, ma che siano vostre e solo vostre.

Raccontateci un’emozione!

Quella che avete provato in un momento preciso, in un posto particolare, davanti ad una persona speciale.

Non dimenticate gli oggetti. Legati alla vostra quotidianità, trovati per caso, sognati, immaginati.

Tutto ciò che vi ha colpito, entusiasmato, impressionato e avete catturato in un’immagine sarà per noi #pilloleistantanee.

 

 **********

 

C’è un luogo, il cui nome per me è sinonimo di pace, tranquillità, relax e, più di tutto, recupero di energie.

È un minuscolo campeggio quasi in cima alla Val di Rabbi, dove più volte sono stata in camper e dove continuo ad andare volentieri. Da anni ormai un punto di riferimento nella mia vita #ontheroad.

Tecnicamente è un’area di sosta, ma non ha nulla a che vedere con una comune area di sosta.