Le mie cose sono troppe. Quale butti giù dalla torre? Nessuna.

Ma come faccio a farle tutte? Una alla volta.

22 ottobre 2015

#ispirazioninfiera - Vicenza - Abilmente - 15/18 ottobre 2015: Martina Vidal e il merletto di Burano

Le isole della Laguna di Venezia costituiscono da sempre una delle mete preferite del turismo non solo nazionale, ma internazionale. Parlo naturalmente di Murano, Burano e Torcello, verso le quali si dirigono la maggior parte dei tour organizzati. Anch’io ci sono stata e più di una volta, confermando sempre, al mio ritorno, l’opinione che Burano fosse la più bella fra tutte.
 
 
Volete continuare la lettura e scoprire le meraviglie di Martina Vidal Venezia?
01. MARTINA VIDAL VENEZIA
 
Il testo di questo post è stato trasferito qui.
 
 
Questo post partecipa naturalmente alla raccolta di
 
banner 03

17 commenti:

  1. Federica sei fantasica ... un post meraviglioso anche questo ... a me piacerebbe tantissimo imparare .....e prima o poi ci proverò ... quei fiori devono sbocciare anche da me ....
    sei un mitooooooooo .... canta Max!!! bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Giusi, grazie!
      Credo che tu possa benissimo imparare, le manine d'oro già le hai!

      Elimina
  2. Applausi a gente come te. Fede sei stata strepitosa ai fatto un post meraviglioso e siamo ancora al secondo.....e io sono felice di esserti stata alle costole.. Bravissima

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Angelaaaaaaaaaaaaaaaa, FI-NI-SCI-LA!!!!
      Il post l'ho scritto io, vero!
      Anche gli altri li scriverò io, visto che non ti decidi ad avere un blog, ma ......
      ..... maaaaaaaaaaaaaa, se tu non fossi stata con me tutto questo materiale non ci sarebbe!!!!
      Sono stata abbastanza chiaraaaaaaaaaa?
      Uffaaaaaa

      Elimina
    2. Brave ragazze ... davvero complimenti ad entrambe ........state facendo faville ed è solo la seconda tappa ....

      Elimina
  3. Allora...la mia mamma per il mio corredo ha provveduto ad un copriletto e ad una tovaglia da 12 in pizzo di Burano e il mio velo da sposa era esattamente quello che tu hai mostrato. Insomma...con me sfondi una porta aperta

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Liria, veramente??? Una dote da sogno allora.
      E una sposa raffinatissima.

      Elimina
    2. I complimenti alla mamma! Pensa che il copriletto fu il regalo per la mia prima comunione! E ovviamente a 8 anni non lo apprezzai x niente...
      Il velo,invece,l'ho scelto io

      Elimina
    3. Ahhahahaha, Liria, immagino!!!
      Un copriletto non è esattamente nella lista dei regali preferiti di una bambina.
      Si impara ad apprezzare con il tempo. Per fortuna!

      Elimina
  4. Complimenti alle inviate! Un post dettagliato e ben approfondito, io nemmeno me lo sogno di provarci ci vuole troppa precisione e pazienza.
    Romantica la leggenda!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh, Rosy, non mi pare ti manchi la pazienza visto i lavori che fai!!!

      Elimina
  5. Che meraviglia Fede!!! Conosco Burano e i suoi famigerati merletti: un tripudio di fili intrecciati!!!
    Ottimo reportage...un abbraccio grande grande

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Danila, impossibile non conoscerli!!!
      Ricambio l'abbraccio!

      Elimina
  6. Che cose splendide! Magari saper lavorare cosi!
    Ma se organizzate il pulman vengo anch'io!!!
    Un abbraccione Maria

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Magari sì, Maria!!
      E per il pullman ..... lo sai che le Comari sono pazze, no?

      Elimina
  7. Fede questo me lo ero perso… comincio ad avere difficoltà a seguire tutto :-).. Avevo una sorta di segretaria ma non so dove e’ finita diavolo…
    Comunque gran post come al solito….. poi l’idea del filmino una genialata…. si sono rimasto affascinato io dal merletto di Burano figuriamoci le donzelle che hanno fatto… il velo da sposa e’ un pezzo d’arte a tutti gli effetti.

    Un grazie anche ad Angela che ha sicuramente avuto parte fondamentale nel realizzare il materiale e rincorrere Federica.. brave ragazze !! Ottimo reportage

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Allora vieni anche tu in pullman a Burano a vedere merletti?
      Ricky, non volevo dirtelo, perché magari ci rimani male, ma la segretaria è scappata.
      Stanca di dover sculettare davanti alla tua scrivania in minigonna!!!
      Ahahaaahahah!

      Elimina