Le mie cose sono troppe. Quale butti giù dalla torre? Nessuna.

Ma come faccio a farle tutte? Una alla volta.

21 settembre 2015

Io e il Lupo, la storia

01

Ieri sono passata dal Lupo.

Lo scambio di battute con Giusi, Rosalba e Patricia mi ha dato modo di pensare. Ho meditato molto, sono sincera, e ho deciso di fare una cosa, che non era assolutamente programmata, che non avevo la minima intenzione di fare, che sorprenderà molti, ma che, ora, mi pare giusto condividere con voi, semplicemente perché il mio istinto dice così o forse perché arriva il tempo per ogni cosa.

Voglio raccontarvi una storia.

In un tempo ormai lontano, si parla del 2001, una mia amica mi disse tu devi assolutamente provare, non puoi non farlo, ti divertirai un mondo. Io la guardai come fosse una specie di alieno, cercando di capire il significato delle sue parole, ma capendoci – inutile negarlo – veramente poco.

Usavo Internet da tempo brevissimo, quindi l’idea di poter comunicare con altre persone attraverso un pc era per me praticamente fantascienza. Le chat poi erano un qualcosa di talmente misterioso, di così estraneo alla mia realtà, che mi risultavano veramente indecifrabili.

In quel periodo ero praticamente sempre sola a pranzo, così un bel giorno mi ritrovai dentro Chatta.it. Le parole della mia amica mi avevano veramente incuriosito, sapete? E poi lei non era certo tipo da mollare la preda, non mi avrebbe dato tregua fino alla mia definitiva capitolazione.

All’inizio mi sentivo una vera cretina. Osservavo queste conversazioni di gruppo con una certa diffidenza, non comprendendo come queste persone dai nomi spesso assurdi potessero stare lì a parlare del più e del meno con degli estranei. Si divertivano anche, incredibile ma vero.

Un paio di giorni e la cosa già mi era venuta a noia. Ma le pulci dentro le mie orecchie  continuavano a farsi sentire e io, comunque interessata ai meccanismi della chat,  tornai dentro quello strano contenitore. Non ricordo neppure il nick che avevo scelto, era stata una cosa inventata al momento, evidentemente non particolarmente originale, visto che non ne trovo traccia dentro la mia memoria.

Il mio nick definitivo arrivò qualche tempo dopo, scelto con cura per motivi che non sto qui neppure a raccontarvi, e con quel nome dal sapore un tantino esotico incontrai molte persone, parlai con personaggi a volte bizzarri, altre volte decisamente insopportabili, spesso banali, raramente sfacciati. Soprattutto incrociai tante belle persone, che poi ho avuto anche modo di conoscere realmente e che tutt’ora sento a distanza di anni.

La mia frequentazione di Chatta.it era abbastanza occasionale, ma ci tornavo di tanto in tanto per ritrovare alcune persone, cui un po’ mi ero affezionata. Era come fare un salto al bar, capite? Toccata e fuga di tanto in tanto, così per vedere come butta.

Circa due anni dopo, nel marzo del 2003, adocchiai nella lista dei frequentatori di quello strano posto un nick, che attirò subito la mia attenzione: Le Loup Garou, naturalmente Il Lupo Mannaro. Non poteva certo passare inosservato, perché io, a quel tempo thriller dipendente, avevo appena finito di leggere uno dei romanzi di Patricia Cornwell, non ne ricordo neppure il titolo sinceramente, uno di quelli, comunque, che avevano avuto  come protagonista l’inquietante Jean Baptiste Chandonne.

Con la scusa del libro attaccai bottone con Il Lupo (ok, me ne assumo la responsabilità).

I contatti durarono poco. Io stavo per subire un intervento abbastanza importante, e, non so come mai, comunicai al serial killer, che di killer aveva ben poco, che sarei rimasta assente per un certo periodo. Al mio ritorno, però, con molta sorpresa trovai un messaggio del Lupo gentiluomo, che chiedeva mie notizie.

Strana la vita, vero? A volte succedono cose impensabili e la tua strada si incrocia, non si capisce neppure per quale magia, con quella di persone, delle quali fino ad un momento prima ignoravi l’esistenza.

Il Lupo ed io, da quel momento in poi, abbiamo costruito, senza neppure rendercene conto, un rapporto duraturo e molto forte. Un legame costruito con le parole, milioni in dodici anni, fortificato dalle confidenze, alimentato dal confronto, sempre onesto, diretto e stimolante, nutrito dai pensieri, protetto e gelosamente custodito come un tesoro prezioso.

Non sono state sempre rose e fiori, sapete? Quanti litigi, discussioni, battibecchi. Ché io sono una scassa zebedei, quando mi metto, ma lui sa essere pure peggio di me. Sappiatelo questo.

Ci siamo persi di vista varie volte, anche se in genere per periodi molto brevi, ma ci siamo sempre ritrovati, perché riaprire la porta di quel nostro posto segreto, è sempre stato un po’ come tornare a casa. La chiave ce l’hai, ti basta inserirla dentro la serratura e ritrovi tutto, esattamente come l’avevi lasciato.

Negli ultimi due anni io e il Lupo ci siamo sentiti pochissimo, troppo risucchiati dalle nostre vite, dai problemi familiari, dalla vita quotidiana, troppo impegnati a capire qualcosa di ciò che stava succedendo attorno a noi – io qui, lui là.

Ogni tanto qualche incursione nel posto segreto per non perdersi del tutto.

Squitty:  Dunque non sei morto. Lupo: Diciamo che sono risorto, che sto risorgendo … tanto per rimanere in tema di Pasqua. Come stai, Fede? Squitty: Penso che ti freghi poco, ma ero davvero preoccupata. Credevo ti fosse successo qualcosa di brutto. Lupo: In parte è successo. E’ stato un periodo molto duro.

Lupo: Andrò a vivere con la mia compagna ed entro un anno mi sposo … stavolta su serio. Ci stiamo già muovendo per organizzare. Ti racconterò anche questa storia. Squitty: Buon matrimonio allora … immagino ci sentiremo a nozze avvenute. Lupo:  Il tuo sarcasmo è sempre da pelle d’oca. Ti strozzerei.

Squitty: Tutto bene? Lupo: Si, dai, tutto abbastanza bene e lì tra i monti?

Lupo: Toc toc???

Quando ho aperto il blog, quasi due anni fa, non ho detto nulla al Lupo. O meglio ho taciuto molte cose.

Squitty: Tornando al blog …. è una terapia fantastica … per sfogarsi, comunicare, condividere … te la consiglio vivamente. Serve anche per costruirsi un ordine mentale, per avere uno scopo. Lupo: Sì, ok, ma mi vuoi dire il link oppure devo cercarlo per secoli? Squitty: Ci sto meditando … questa dei secoli è interessante. Ma che poi … pure tu avevi un blog … che ovviamente io ho scoperto per CASO … visto che non ti sei degnato … BUON LAVORO CARO!!! Lupo: È morto quel blog. Prima o poi trasferirò le pagine su uno nuovo … Se, se, prendi per il culo! Squitty: Lo so che è morto … era tristissimo. Lupo: Triste? È morto il sito dove lo pubblicavo. Squitty: ti lancio una sfida … ne apri uno nuovo, allegro, vivo, vero … sai scrivere tu … e ti butti nella blogosfera. Triste, cupo, sì! Lupo: Gothic Style Writer. Squitty: Non è solo questo …

Squitty: Non dirmi che non hai ancora scoperto il mio blog??? Vedessi quanto sono brava! Lupo: E come lo trovo? Almeno dammi un indizio. Squitty: download Lupo: Guarda come si diverte … Squitty: Sei scarsamente intraprendente nella ricerca. Lupo: Beh, sai, senza un minimo di dettaglio nell’universo dei blog ci potrei girare per secoli senza trovarlo.

L’8 maggio di quest’anno, dopo molti mesi, un messaggio dentro l’armadio. Un messaggio che mi ha spiazzato: Voglio dirti che alla fine ti ho trovato e che forse l’istinto del lupo non è andato perduto.

Io ho sempre saputo che il Lupo, prima o poi, avrebbe trovato il mio armadio. Era solo questione di tempo. In fondo lo stavo aspettando.

Così come ho aspettato per moltissimi anni, che il Lupo tornasse a scrivere come sapeva fare, non solo per me, ma per tutte quelle persone meravigliose che si possono incontrare nella blogosfera e che io ho incontrato.

Ho atteso pazientemente che il Lupo mettesse di nuovo le mani sulla tastiera e che tirasse fuori, finalmente, quanto di bello il suo cuore racchiude.  E lo facesse soprattutto per se stesso. Perché scrivere è vita. Ed è ora che il Lupo si riprenda la sua.

L’Ufficio della Cose Perdute ha da poco aperto i battenti e ci sta già regalando emozioni su emozioni. Il Lupo ha conquistato molte delle mie amiche blogger e la felicità che questo vostro nuovo amico sta provando per tutte le incursioni nella sua tana è reale. So che è così.

Ho voluto fortemente che il Lupo diventasse parte di questa nostra strana comunità, perché so quanto lui sia in grado di dare. Lo so da moltissimi anni.

Riccardo, il Lupo, è il migliore amico che si possa avere. È quello che ha sempre le parole giuste al momento giusto, è quello che sa ascoltare, che sa capire. E’ colui che colma i vuoti dell’anima, ma è pure quello che ti sega le gambe senza pietà, se questo serve a farti ragionare. Il Lupo sa essere ironico, divertente, pungente. Ma sa anche essere dolce, protettivo. Il Lupo coccola la mente e stimola il confronto.

Il Lupo è …. scopritelo voi.

A te, Lupo. Per tutto quello che sei.

40 commenti:

  1. Credo che lo abbiamo già scoperto questo Lupo, sai,Fede?
    Una persona unica, ricca dentro, di amicizia da donare, di fede nella vita e nell'uomo, di vogli a di vivere. Una bella persona!
    Sono contenta di averlo incontrato! Grazie a voi comari!
    E' bello poter dire "so che c'è!"!
    Ciaoooo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Me ne sono accorta che l'avete scoperto. Eccome!!!!
      (sarà che ormai non mi caga più, circondato com'è da tante belle signore?).

      Elimina
    2. Ma madame Squitty.... ma una Topetta che usa un simile linguaggio... ma non si è mai visto.....ahahahahahhahahahahhahahaahhahahahahaha

      Vuoi sentirne qualcuna coorata e colorita?????? :)

      Elimina
    3. Sì, dai, istruiscimi Patri!!!!

      Elimina
    4. Eh, no! in pubblico no... poi mi banni!!!!! ahahhahaahaahahah
      Quando vieni di persona poi tra Rosi ed io qualcosa facciamo va... :)))

      Elimina
    5. A pensarci sopra una si può dire anche in pubblico.. per lo meno sul mio blog devo già perfino averla scritta...
      Mai mandare qualcuno aff... sempre e solo a Fanculonia :)) oppure a fanfacchiu
      Copyright della figlia... :)9

      Elimina
    6. Ahahaahahah, tu sì che sei un mito, Patri!!!!
      Marchio registrato???

      Qui non c'è la censura. Vai col liscioooooooooooooooooooo!!!

      Elimina
  2. Il Lupo è stata una grande sorpresa, non ho esitato a seguire il suo blog, nemmeno per un secondo!
    Avevo capito foste amici, ma non pensavo da così tanti anni!

    Maira

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, lo so, Maira. Il Lupo riesce sempre a sorprendere.

      Elimina
  3. Sono contenta che il Lupo abbia trovato l'armadio, così noi abbiamo scoperto lui le la bellezza delle sue parole.

    RispondiElimina
  4. Senti senti cosa si scopre nell'armadio in una notte di luna piena!
    Non dico altro.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Marina sotto choc. Ahahahahahahahha!!!!!
      Vuoi i sali?

      Elimina
  5. ma guarda che carini che siete .....in fondo in fondo però avevo la percezione che fosse così .. che vi fosse un'amicizia ... immancabilmente mi emoziono a leggere il tuo post ... una cosa è certa sono davvero felice che vi siate rincontrati .... e complimenti a Riccardo che ha avuto fiuto e si è scontrato con l'armadio .... bisognerebbe indagare chi ha portato l'armadio nel bosco però!!!!!!! .....
    Invece per me l'inizio è stato in un forum di arti creative, decoupage, pittura, maglia , cucito,
    anch'io nel 2001 ... donne, ragazze, signore un po' di tutte le parti d'Italia e sono stati anni bellissimi era un forum seguitissimo ... alcune sere ci piazzavamo e sembravamo in salotto ... qualcuna si scordava il risotto sul fuoco,.... che risate ... ma anche discussioni... a volte litigi ... poi il forum era stato hakerato ed era rimasto chiuso per lungo tempo ... hacherato come interessasse a qualcuno i gradi della lavatrice per lavare le mutande ...o come fare la pasta di sale ...vabbè ...e ogni volta che passavano i mesi per la riapertura il numero si assottigliava ..anche se si rimaneva in contatto via mail ....ma ci si ritrovava sempre ....le più affezzionate continuavano a scrivere e tenere i contatti ... fino a tre anni fa quando ha chiuso definitavemte i battenti .... eravamo rimaste in due a scrivere... le ultime romantiche ....le ultime che si danno anima e corpo ...e non vi dico chi era una delle due ... forse ci siete arrivate ....:) ma ci si sente ancora con alcune.... quelle che sono maggiormente nel cuore ...quelle che sanno leggere tra le righe il bisogno di dare un conforto ... o regalare una carezza che ti aiuta a superare gli ostacoli ...e sorridere almeno qui al riparo delle preoccupazioni di tutti i giorni
    Fede ... visto non ho contato fino a 10 ... come solito il cuore prende il sopravvento ... e faccio male ... scrivo troppo e magari a vanvera ...
    beh ... fosse un racconto per Patricia avrei sforato ...
    Federica sei una ragazza fantastica e il tuo amico Lupo non è da meno è stata una rivelazione folgorante ...e tanto altro ....
    é stato simpatico intrufarsi tra i vostri battibecchi ... mi sono divertita parecchio

    ti dirò da sempre sono appassionata a film racconti d licantropi... appassionata da sempre ...
    quindi mi ha incuriosita ... ma è stato un sollivevo scoprirlo diverso ..... di gran lunga ...
    un abbraccio ad entrambi
    mazzate che solfa .... rompo proprio !!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @ GiusI se non la finisci di dire che rompi vedi !! ;-) Seriamente, finiscila perché sei sempre la benvenuta e non penso di crederlo solo io....
      Seconda cosa.... lascia andare libero quel cuore e non preoccuparti di quello che scrivi perché va benissimo così... scrivi... non è mai troppo...
      Ora vado a godermi sta sensazione di Pace interiore che stasera mi avete regalato...
      (vedi risposta al post)

      Dolce notte GiusI

      Il Lupo

      Elimina
    2. ops ... dimenticavo ... da quando ho iniziato con il blog ... le amicizie sono aumentate ... e come vedete mi sfogo :) .... bacio

      Elimina
    3. Non ripeto neppure quanto Ricky ha scritto qui sopra.
      Giusi, finiscilaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa!!!
      Scrivi tanto, ma forse perché hai tanto da dire, e comunque mai a vanvera.
      Lo dimostra il fatto che hai un sacco di amici. L'hai detto tu, no???
      Tu sfogati tranquilla e mai contare fino a 10. Soprattutto qui.

      Elimina
  6. urca, che emozione forte questo post!!!!!
    non mi resta che mettermi sulle tracce della tana, allora...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Caspita! Ci voleva un Lupo per riportare la Carletta nell'armadio???
      Ciao, WonderCarla!!!!!

      Elimina
  7. ....... Ok.... Lupo respira altrimenti muori... inspira... Espira... Ora va leggermente meglio... Ok..
    Dunque…ehm…Grrr… va bene ok… confesso… tutto sto casino perché sono letteralmente rimasto senza fiato e senza parole… Veramente.. non so cosa dire… mi si e’ paralizzato il cervello e ho sulla faccia un sorriso idiota che non riesco a levare…

    @Federica, per ora riesco a dirti solo GRAZIE per le bellissime parole e per l’affetto che ci leggo attraverso.. Sei una bellissima persona e sai che ne sono certo da sempre… Non te l’ho mai nascosto perché è raro incontrare persone con l’anima come la tua, il lupo ha “sentito” subito che persona eri e il suo istinto non ha sbagliato… ma queste parole sono veramente TANTO Fede, mi hai fisicamente emozionato, credo di non aver respirato fino alla fine :-) Ora veramente non so più cosa dire…. mi hai spiazzato cavolo… Fammi decantare le emozioni e ti risponderò’ come si deve e come queste parole meritano.

    @ e Voi Ragazze… Voi non sapete nemmeno che regalo siete per un Lupo affamato di emozioni e di Essenza nelle anime, siete Meravigliose… sempre… ma qui sopra… azz.. mettere a cuccia un Lupo non e’ da tutte… Anche per Voi un GRAZIE enorme e anche per Voi sono senza parole.. Vi giuro, sono talmente stordito da questa Vs manifestazione di stima ed affetto che non riesco a far uscire altre parole… Ma prometto che anche per voi ci sarà un grazie speciale… Fatemi pensare :-)

    Con affetto vi abbraccio tutte

    Ricky ( Il Lupo )

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Toh, guarda, chi mi trovo qui!!! Un Lupoooooooooooooooo????
      Ti sei ripreso oppure hai avuto un malore?
      Ti ho lasciato tre giorni prima di venire a raccogliere i pezzi .... ahahaahahahaha!!!!

      Non è TANTO, sai? È un GIUSTO riconoscimento.

      E poi, comunque, mi sono stancata di averti in esclusiva. Ti ho preparato un harem. Ti lamenterai mica?

      Su, su, torna a scrivere. Il colpo ti ha paralizzato le mani oltre che il cervello??? Stai battendo la fiaccaaaaaaaaaaaaaaaaa.

      Elimina
  8. Mi hai proprio incuriosito cara Federica!
    Andiamo a conoscere " 'sto lupo" !
    Un abbraccione Maria

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vai tranquilla, Maria, digli che ti ha mandato Topetta!!!!

      Elimina
  9. Come si commenta un post così?
    Qui dentro viaggiano gesti carichi di emozioni, parole piene di vita, tanta vita.
    Zampe di lupo e zampini di Squitty... è tutto l'armadio con dentro un bosco o forse è il bosco con dentro un armadio. Poco importa. Quel che resta è una grande generosità d'animo nel condividere emozioni intime e preziose.
    Grazie Squitty <3 e grazie Lupo <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bel dilemma questo, Fabiola!!!
      Interessante domanda.
      Ci devo pensare.
      Certe cose vanno condivise con chi lo merita. E voi lo meritate di certo.

      Elimina
  10. Bacio a tutte ragazze e a Lupo....
    però.. però.. ma vi rendete conto che zitto zitto gli abbiamo preparato un arem???????
    Io non conto però, vista la vecchierellitudine... ahhahahahahhaha

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Pat ...me le tiri fuori dalla bocca....pardon dalla tastiera. .... ma dai mica sei bacucca. . 3/4 anni in più che vuoi che siano.... c' è di peggio. .... io nell area mi ci ficco .. che prezzemola satei. .... e mi metto in cucina e me li coccolo così ...non si vive di solo amore ..... e poi Lupo apprezza i bocconi prelibati ...eh ?

      Elimina
    2. Ma sai stella quando tua figlia ti chiede (qualche anno fa) ma ai tuoi tempi c'era la televisione? Che le rispondi? Sì, certo che c'era. Quella a pedali dei Flinstone....ahahhhaahhah
      Detto questo, che son vecchierella me lo dico da sola così non rompono più loro due, padre e figlia... dentro sono giovanissima!!!!!!! Una giovanissima 54enne!!!!

      Ti metti in cucina per tutti noi? Ma che brava!!!!!!! E che ci prepari di buono? :)

      Elimina
    3. ho la tecnologia contro .. telefono replicante di commenti e poi un autodidatta scrive quel che vuole lui ... quasi quasi lo caccio sotto i tacchi ....
      era
      harem mi ci ficco che prezzemola saRei

      eh cara mia ... ti sei persa il cestino della merenda nel bosco ?.....
      vuol dire che stilerò il menù giornaliero .... alla carte ....

      Elimina
    4. Guardate che magari il Lupo si monta pure la testa. Non esageriamo.
      Guarda, Patri, che gallina vecchia fa buon brodo e pure nell'harem una certa varietà ci vuole. Perché sennò, sai che strazio, gli rimangono solo giovani e fighe.
      Tutti, Giusi, ci siamo persi la merenda nel bosco.
      Tu e il Lupo vi siete imboscati con il vitello tonnato!!!

      Elimina
    5. Coccodè......................... hahhahahahahahahahahh
      Io faccio coccodè, il lupo ulula e Squitty?????

      ps per il fatto che si monti la testa mi sa che hai ragione... uhm.. smettiamolo di dirgli la verità????

      Elimina
    6. La Squitty fa squit squit squit ...... e non si ferma mai!!!
      Perché pensi mi sia piombato addosso questo nomignolo la bellezza di 23 anni fa???
      O giù di lì ....

      Elimina
    7. Mamma mia già così è uno spasso. ... ma sto pensando se fossimo in una stanza tutti assiem cosa saremmo. ...un apoteosi. .. il non plus ultra

      Elimina
    8. Beh, guarda, si può pur fare per me. Facciamo una bella rimpatriata?

      Elimina
  11. che dire? La condivisione di tutte queste "sensazioni" mi ha un po' intimidito...ma sono contenta di esserci anch'io ad emozionarmi con voi... vi abbraccio forte!
    lori

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Povera Lori, ti capisco.
      Questa ormai è una gabbia di pazzi. Non più un blog.
      Però guarda quanto ci divertiamo!!!

      Elimina
  12. Questo armadio è sempre più emozionante... da restare senza parole.
    Siete delle persone uniche. =)
    Dani

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Qualcuno direbbe .... uniche? Per fortuna!!!!

      Elimina
  13. ops..... son proprio stordita!!! io non avevo mica capito che Lupo fosse ....fosse... come dire? vero.... (no non mi piace granchè il termine ma passatemelo!) sì insomma dall'intervista di Pinkg avevo inteso che Lupo fosse il tuo alter ego, una entità a se stante ma sempre te... il tuo "lato oscuro" che mettevi finalmente a nudo....
    però forse un pò è così.... leggendo la storia... ma non mi voglio intromettere ne allargarmi più di tanto (che a dirla tutta per questo ci pensa già la cellulite! battutaccia ma è un cruccio mica da ridere....)
    va beh.... torniamo a noi, allora vado a scoprire anche questo misterioso Lupo....
    buona giornata anche da qui!
    p.s. altra cosa in comune? il mio secondo nome è Federica!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahahahahha, vero? Lui è verissimo. Anche troppo in certi casi!!!!
      Non avevo mai pensato al Lupo come il mio alter ego ..... ci devo ragionare .... mi piace questa definizione però.
      Bisognerebbe sentire che ne pensa lui ... Lupo hai sentito??? Che ne pensi?
      Lato oscuro? Di solito il lato oscuro assume una connotazione negativa ... anche qui ci devo ragionare ..... Lato Oscuro, dove sei???? Batti un colpo!!!!
      A scanso di equivoci ..... nessuno è visto come un'intromissione qui e ci si può allargare liberamente, anche allungare volendo.
      Così stiamo più comodi!!!!
      Vai a scoprire il Lupo, ne vale la pena!!!
      (questa, Ricky, la segno, eh!!!)

      Elimina