Le mie cose sono troppe. Quale butti giù dalla torre? Nessuna.

Ma come faccio a farle tutte? Una alla volta.

31 marzo 2015

ISPIRAZIONI & CO. - Le foglie - Angela Ladiana: eco print e un sacco di altre passioni (guest post)

Questo mese il tempo é veramente volato ed è già ora di tirare le somme. Il tema mensile, che ho proposto (qui) ha riscosso successo: molte infatti le proposte interessanti già in raccolta, buona partecipazione nella nostra community Google+ (ma, ragazze, possiamo fare anche meglio), grande entusiasmo nel gruppo Facebook.

Qui, fra le molte amiche presenti, spicca per entusiasmo, per costanza e simpatia Angela Ladiana.

01

Ma chi é Angela? Chi c'é dietro quella foto con gli occhiali scuri, che però non riescono a nascondere un gran bel sorriso?

Di Angela sappiamo che vive a Milano e che fa la nonna a tempo pieno: io ora faccio la nonna a tempo pieno 9/19, ma è bellissimo questo mio nuovo impiego!

Questo solo ci ha raccontato di lei, ma io mica mi sono accontentata e sono andata ad indagare sul suo profilo. Che Angela fosse una donna dalle mille risorse l'avevo intuito, ma un tuffo fra i suoi album fotografici, mi ha restituito una quadro molto più ricco di quello che avevo immaginato.

Una signora dai gusti raffinati, che non disdegna però la vita semplice di un soggiorno in roulotte.

02 gusti

Sarà pure il gabbiotto della roulotte, come lo chiama lei, ma dipinto e ridipinto pare l’opera di un artista. Che sia lei quell’artista? No, perché date i colori in mano alla nostra Angela e lei vi dipinge il mondo!

02b

Un giorno la nostra amica ci ha detto Con le foglie vado a mille! E, beh, ce ne siamo accorti! Ci ha sfoderato tutta una serie di lavori fogliosi, ma realizzati con le tecniche più diverse. Perfettamente in linea, quindi, con la filosofia di Ispirazioni & Co: un tema, tante creazioni.

04

(piccolo lavoretto di Natale con foglie)

05

(composizione con foglie)

06

(sciarpa di seta dipinta a mano)

07

(esplosione di foglie dipinte su body nero)

Ma quello che più mi ha colpito sono stati i lavori realizzati con la tecnica dell’ecoprint. L’eco … cosa? No, perché io questa mica l’avevo mai sentita! Lo sapevate che con le foglie si può tingere? chiede Angela. Più o meno penso io. Ma la Comare Fabiola va direttamente al punto Ma in che senso si può colorare ? Approfondire....approfondire... Come fanno quelle foglie a tingere? Angela al cellulare non può rispondere in maniera dettagliata e a noi rimane la curiosità. Accidenti!

08

(camicia in seta)

09

(sciarpina)

Che dite? Proviamo a toglierci la curiosità? Direi di lasciare parlare Angela, no?

1. Che cos’è per te la creatività?

Mettersi in gioco… giocare.

2. Creativi si nasce o si diventa? E tu, quando ti sei scoperta creativa?

Credo si nasce, poi si diventa. Ho cominciato quando ho visto una mostra di Van Gogh, mi pareva facile imitarlo. Non fu proprio così, ma iniziò la sfida che mi porta tutt’ora a sperimentare qualsiasi cosa.

3. Se decidi di creare qualcosa è perché rimani folgorata da un’idea oppure è perché su quell’idea hai meditato a lungo? Come nasce l’ispirazione?

Da tutto quello che mi rimane nella mente per tanto tempo e non ho il coraggio di tirare fuori. Appena vedo qualcosa di simile mi ci butto a capo fitto.

4. Il processo creativo non è sempre lineare: avere un’idea in testa non significa sempre sapere come realizzarla. Quando ti metti al lavoro, hai sempre le idee chiare su come procedere oppure lasci spazio all’improvvisazione?

Quando mi metto al lavoro ho le idee chiare, ma quasi sempre cambio strada facendo, liberando la mia fantasia.

5. Sfogliando il tuo album su Facebook, scopriamo che hai un sacco di interessi e ti sei cimentata nelle tecniche più diverse. Qual è la tua preferita, quella per la quale ti senti più portata e con la quale hai ottenuto i migliori risultati? Quella che, insomma, ti dà o ti ha dato maggiori soddisfazioni?

Domanda molto difficile … ogni periodo della mia vita è scandito da interessi, comunque la cosa che preferisco in assoluto è dipingere su qualsiasi supporto. I miei quadri a olio hanno avuto un discreto successo (senza essere professionista).

10

6. C’è una creazione alla quale ti senti particolarmente legata (indipendentemente dalla tecnica usata) e perché?

Il mio primo quadro “Gli Iris di Van Gogh “, perché é da lì che è iniziato tutto.

11

7. Stampare in modo naturale con la tecnica dell’ecoprint: ci spieghi come funziona?

Difficile spiegare in 2 parole, la stampa in se è l’ultimo step .

La cosa interessante è la ricerca di foglie che tingono: possono essere le foglie di eucalipto, di rovi, rose, corteccia di campeggio, sfoglia di cipolla e tante altre.

Cercare il tessuto giusto esempio cotone 100%, seta o lana.

Si procede con la sistemazione delle foglie su metà tessuto, si piega, si arrotola e si stringe forte con uno spago (tipo arrosto), ma più fitto e stretto possibile.

Si mette in un pentolone a bollire per circa 3 ore.

Quando si srotola appare la magia.

12

8. Creare richiede tempo e impegno, amore e passione. Crei per te stessa o per gli altri? Cosa pensi dei regali handmade?

Impegno, amore e passione ci sono, il tempo un po’ meno. ma si trova. Creo per me prima di tutto. Mi piace fare i regali handmade e prima di farli studio la persona che li riceverà.

9. Sei molto attiva su Facebook: tantissimi amici, molte pagine seguite, parecchi gruppi a cui sei iscritta, vari album fotografici, un profilo molto ricco. Qual è il tuo rapporto con il web?

Quasi di dipendenza…. però sana. Mi fa tanta compagnia e mi esprimo meglio e imparo tanto. Ho tanti amici per fortuna che attraverso il web mi conoscono di più .

10. Ispirazioni & Co. : come sei arrivata nel nostro gruppo? Che cosa ti piace e cosa cambieresti?

Non mi ricordo esattamente come sono arrivata in questo gruppo. Mi piace, perché per fare le cose o una ricerca ho bisogno di stimoli e voi ogni giorno mi spingete a questo. Non cambierei nulla. Siete “4 comare” eccezionali.

Vedete voi di non cambiare.

Beh, che dire? Come possiamo non essere lusingate da questi complimenti? Ma la nostra non è semplice riconoscenza, noi sappiamo che Angela ci vuole bene davvero e lo ha dimostrato molte volte. Vi seguo da Fb, perché siete la mia droga.

19

(cuore con origano, cuoricino rosa con la saponetta e uccellini con cannucce di carta)

E del resto ha portato spesso un po’ della sua quotidianità nel nostro gruppo. Questo, naturalmente, ci ha fatto molto piacere.

18

Ma se nel gruppo abbiamo parlato soprattutto di foglie, la creatività di Angela non si esaurisce certo con le foglie. Anzi!

Date un po’ un’occhiata qui.

13

(lavori su seta)

14

(sciarpine in seta e in lino)

15

(sciarpe in nunofeltro)

E qui mi sa che ci faccio un altro post … nuno che?

16

(porte dipinte)

Addirittura?

17

(lavori vari: foulard di seta tecnica serti, posacenere personalizzato, svuota tasche in ceramica, pannello seta con lavorazione batik, borsa)

Vabbé se ci mettiamo pure la tecnica serti – altra sconosciuta – e il batik … mi toccherà scrivere un poema.

Rosalba ha chiesto ad Angela: Non hai un blog? E Angela ha risposto: No, non ho un blog, non ho tempo per seguirlo e poi non sono all’altezza.

Io vorrei, a questo punto, interpellare la Comare Maggiore, quella che è blogger da più tempo e ci capisce più di noi tutte sulla blogosfera: Barbara, tu che dici? Questa ragazza avrebbe qualcosa da dire in questo nostro mondo virtuale?

E alla domanda Mi volete convincere? Da buon diavoletto sapete che rispondo?

 

Questo post partecipa a

Squitty dentro l'armadio
3
 

L’appuntamento con Ispirazioni & Co. è per il 7 aprile a casa di … scopritelo voi!

19 commenti:

  1. Il tuo post è come sempre interessante cara comare ma questa volta con Angela hai avuto vita facile ahahah ti ha dato un mondo di argomenti e grazie alla tua ricerca nei meandri del suo profilo abbiamo conosciuto meglio questa donna che (ammetto) invidio un po' per il suo essere trasversale ma anche ammiro moltissimo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Comare Rosalba, contenta che il mio approfondimento ti sia piaciuto.
      Sì, vita facile con Angela, molto da dire .... ma anche molto da lavorare .... ma hai idea di quanto tempo mi ci è voluto per mettere insieme tutte le foto???
      'Sta donna è una macchina da guerra!!!

      Elimina
  2. Fede hai un futuro come giornalista. intervistatrice ... approfonditrice ...qualsiasi tuo articolo è entusiasmante e se poi si incontrano persone così fantasiose e speciali ....allora diventa più facile ... no a parte gli scherzi Angela è stupenda ... ma tu che fai ancora dentro questo armadio ?.... un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ah ah ah, Giusi ADO-RA-TA!!!!!
      Ma dove vuoi che vada??? Io nell'armadio ci sto bene.

      Elimina
  3. Ti ringrazio per avermi inserita sul tuo blog. Mi hai commossa. Ma hai fatto un paginone. Bene Grazie ancora e ti lovvo.. Kiss <3

    RispondiElimina
  4. Ma che bello conoscere Angela attraverso la tua intervista Federica!
    Una creativa a tutto tondo! E la pittura con le foglie, poi!
    Una bellissima scoperta!
    Grazie ed un abbraccione Maria

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tanti cari auguri per una Santa Pasqua gioiosa e serena ed un abbraccio Maria

      Elimina
    2. Maria, grazie per gli auguri personalizzati!!!
      Io questa volta sono andata all'ingrosso .... con il mio telefono già tanto!!!!
      La pittura con le foglie è stata una super scoperta pure per me!!!

      Elimina
  5. Fantastica Angela, l'ho conosciuta decisamente meglio grazie a questo tuo post e, posso dirlo? Io da oggi, grazie allo swap, sono la felice proprietaria di una delle sue meravigliose sciarpine! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Felice proprietaria di una sua sciarpina?
      Che fortuna!!!!

      Elimina
  6. Che bel personaggio e che fantastici lavori!
    Ci vorrebbe proprio un blogghetto... =)))
    Buona Pasqua.
    Dani

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ecco, appunto!
      Ci vorrebbe un bel blogghetto ..... come la convinciamo?

      Elimina
  7. Grazie a tutti per i complimenti, ma avete un po' esagerato... KIss a tutti di <3

    RispondiElimina
  8. Una presentazione bellissima Fede! E Lady Angy se la merita proprio tutta eh! Anche a me è servito tantissimo questo tuo straordinario reportage su Lady A., perchè devo dire che mi mancavano molti pezzi, ora il quadro è più completo e caspiterina, STRAORDINARIA! Complimenti ancora Angela e grazie Fede per avercela raccontata così bene!
    Bacioni comare <3 <3 <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Fabiola, devo dire che indagare su Angela è stato bellissimo: tutta una scoperta!!!!

      Elimina
  9. Bellissimi lavori la tua amica!
    Acciderboli!!! Che manualità!

    per te oggi suol mio blog c'è un piccolo grazie!
    Ciaooooo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'ho visto stamattina, tessssssoraaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa!!! All'alba con occhi annebbiati!!!!! E non ci credevo quasi!!!!
      GRAZIEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEE!!!!
      Arrivo è ..... tranquilla che arrivo!

      Elimina