Le mie cose sono troppe. Quale butti giù dalla torre? Nessuna.

Ma come faccio a farle tutte? Una alla volta.

9 giugno 2014

E strangolo pure sua sorella!

Voi capite, vero, che a volte l'omicidio è lecito? Che, anzi, come in questo caso, non solo sarei assolta dal giudice con formula piena, ma mi darebbero pure un premio, perché two is better than one?

01
 
Io mi sono fatta ormai un'opinione precisa sulle due Brentegani Sisters (Africreativa e Tocco di Li'lla'): sono una vera associazione a delinquere e c'è l'hanno con me!
 
No, perché prima c'è stata la bionda, che mi ha tirato lo scherzaccio della sfida poetica in un giorno non esattamente adatto a questo genere di attività! Ed é stata strangolata! Ora ci si mette pure la mora, che a questo punto definire diabolica é un complimento.
 
Ora, Caro Giudice, ti racconto come è andata e poi mi dici.
 
Tu lo sai, vero, che sono stata un tantino impegnata in questo periodo con la Scuola Materna Zanella, cui ho dedicato negli ultimi mesi ogni mio attimo libero, prima con la creazione del nuovo sito e poi con il mercatino? Ecco, il mercatino di sabato é stato semplicemente FAVOLOSO!
 
Obiezione, non pertinente! (questa é ovviamente l'accusa incazzata che cerca di incastrarmi).
 
Eppure c'entra, caro giudice, eccome! (Se mi fai stare zitto quello lì, io continuo il mio racconto!)
 
Tu sai pure che dormo con l'IPod vicino al letto, utile compagnia per le ore insonni.
 
Obiezione, non pertinente! (sempre l'accusa, che comincia ad alterarsi).
 
Dicevo ... dormo con l'aggeggio sul comodino, perché mi serve sia per trascorrere piacevolmente eventuali momenti di insonnia, sia per illuminare la strada verso la camera del pargolo (che stanotte poco prima delle tre mi ha chiamata!)
 
Obiezioneeeee! Non pertinente! Signor Giudice, per favore! (l'accusa ormai con le bave alla bocca!)
 
Quando il Pripi chiama di notte e vuole un po' di compagnia ci sono due possibilità: o stramazzo dentro al suo letto e mi addormento con lui, svegliandomi ad ore impossibili con la schiena devastata oppure, se sono abbastanza sveglia, trascorro alcuni minuti a cazzeggiare su Internet in attesa che lui riparta per il mondo dei sogni e io possa trascinarmi di nuovo in camera mia. Ecco stanotte ero abbastanza sveglia!
 
Obiez ... (l'accusa ormai ha le lacrime agli occhi).
 
Va bene, facciamola breve! Do un occhiata alla posta e mi trovo il commento della Brentegani mora che mi assegna un premio  (boh, non sto scrivendo nulla e piovono premi comunque, mi sa che so’ troppo forte). Vado a vedere, mi pare ovvio! A parte il fatto che non ho capito quale dei due premi citati ho vinto (e data l’ora ci può anche stare), un pochino annebbiata ho letto e riletto e … l'istinto omicida ha avuto il sopravvento!!!
 
La Silvietta si scusa del ritardo (farà apposta?), poi cita le carissime 3 sorelle di Piccoli tesori belli  (ok, giusta pubblicità al loro mercatino nel perfetto spirito di solidarietà fra blogger creative), poi continui a leggere e scatta la domanda Siete di Trento e dintorni? Siete nei paraggi per caso o per vacanza? Allora cosa aspettate??? Sì, sono di Trento senza i dintorni. E che ti scopri ? Che le tre sorelle sopra, che fino alle tre di questa notte manco sapevo esistessero, erano alla Festa della Portela di sabato scorso (pronto???). Poi continui con i commenti e chi ci trovi? La Brentegani bionda, resuscitata, pure lei della cricca, dunque complice! Volete conoscerle? chiede anche la sadica. Sì, le voglio conoscere. No, le volevo conoscere, visto che la Festa della Portela é passata!!!!
 
Ma secondo voi io dove diavolo ero sabato scorso??? Per cosa diavolo ho lavorato in tutte queste settimane? Io ero alla Festa della Portela sabato scorso, altro che paraggi! E ci stavo con lo stand della Scuola Materna Zanella, giusto in Piazza Santa Maria Maggiore.
 
02. copyrightSilvia, tesoro, sappi che il mio non sarà un tocco di lillà, però mi sento buona e ti lascerò scegliere quando e dove potrò strangolarti. In fondo sono anche democratica.
 
Caro Signor Giudice, capisce ora? La Brentegani mora non solo mi crea scompiglio e mi mette l'agitazione assegnandomi un  premio (io mi emoziono sempre), ma mi fa pure perdere un sacco di sonno, ché certe faccende non possono aspettare, certi post mica li puoi rimandare e io oggi non ho tempo, dato che devo: a) riempire un frigo ormai ridotto all'ombra di se stesso (sabato é stato più divertente mangiare panini sul sagrato della chiesa che farsi il giro al supermercato), b) attaccarmi all'asse da stiro per recuperare una settimana di arretrati (far lavoretti ad oltranza é stato non solo divertente, ma assolutamente indispensabile), c) cucinare per la festa di fine anno di domani (al Zanella domani sarà giornata di lacrime per noi genitori uscenti - anche se in verità mio figlio esce, ma io davvero no!).
 
Caro Giudice, quando mi ricapita di incontrare blogger trentine, creative e impegnate nella causa comune? Il Portela Day mica é uno scherzo, eh! Ma lo sa, Signor Giudice, che il Mercatino della Portela non è altro che una delle iniziative del Comitato Torre Vanga per riprendersi il  quartiere? Un quartiere sotto le bombe!
 
Noi del Zanella siamo in questo quartiere!
 
01
02b
 
Ho finito signor giudice! 

14 commenti:

  1. ahahaha, divertentissimo post, Squitty, molto bello lo stand. Complimenti!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Detto da un'esperta di mercatini, è un gran complimento! In effetti era il più bello e colorato di tutta la Piazza!
      Grazie Rosalba!

      Elimina
  2. ops ... signor giudice, potrei dire una cosa a mio favore? (prego, si accomodi) Ecco, la notizia del Mercatino di cui sopra io l'ho data sabato 31 maggio e POI, ieri, ho aggiornato il post ... scusi, posso essere assolta o devo preoccuparmi e cominciare a girare con la scorta??????????? Ah ah ah, Federica, mi fai morire dalle risate (questa morte la preferisco a quella per strangolamento!) e comunque spero che siate riuscite a sensibilizzare sui problemi del vostro quartiere.
    Un abbraccio e ... può andar bene un alberello di ulivo per "far pace"??????
    N.B.: entrambe i premi possono essere "prelevati" ma le domande a cui ho risposto io erano collegate al secondo premio.
    N.B.bis: non c'è alcun obbligo nel continuare ad assegnare il o i Premi ... è solo un modo -allegro e utile- per far conoscere altri blog.
    Serene giornate di ripresa dallo shock =D =D =D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho visto il tuo aggiornamento e la data del post ... solo che un po' di confusione mi piaceva farla! Era un'occasione unica! Eh, eh ...
      Il nostro quartiere è nel centro della città di Trento, mica nella periferia degradata di una metropoli, eppure non gliene frega niente a nessuno. La nostra amministrazione si preoccupa della nostra zona solo quando arrivano i turisti per i mercatini di Natale, allora incredibilmente ci imbiancano pure il sottopassaggio ferroviario. Saranno stronzi?

      Elimina
  3. dimenticavo ... puoi sempre usare la mail per rintracciare le 3 sorelle trentine e poi ... ci vorrà il resoconto del vostro incontro ... nel caso non avessi avuto tempo per pensarci, ecco un altro impegno da aggiungere =D =D =D <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Perché no? io sono sempre pronta a nuove esperienze!

      Elimina
  4. Federica sei un mito!
    mi hai fatto morire dal ridere!
    Adesso di rompi da strangolare te ne cucchi due (visto che non sai mai cosa fare!!!!!!)
    Spero che siate riuscite a fare un po' di sensibilizzazione alla Festa della Portela!
    Un abbraccio Maria

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh, Brentegani bionda, me l'avete servita davvero su un piatto d'argento! Come non approfittarne?
      Sensibilizzazione .... io sarei per un lanciafiamme per fare un po' di pulizia, ma dicono non sia legale!!!

      Elimina
  5. Sono morta anch'io dal ridere.... e non ero stata nemmeno condannata! =)
    Dani

    RispondiElimina
  6. Altro che bomba sei Hai fatto fuori pure me dalle risate...fighissimo lo stand, spero che la giornata sia stata proficua! Bacioni carissima!
    Ringrazio pubblicamente le Brentegani Sisters che ti hanno costretta a questo ritorno forzato dentro l'armadio...Hai caldo? Ti mando un pinguino?
    Bacioni <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, cara Fabiola! Il ritorno nell'armadio è sempre un piacere; ritrovare voi ancora di più. Spero che, con la fine della scuola e l'inizio delle vacanze, si possa ritornare ai ritmi normali.
      Sì, ho caldo. Nella mia mansarda siamo già sui 29 gradi, per cui una goduria! E io, che ho la pressione bassa, sono già sciolta!

      Elimina
  7. nuova sul blog…molto originale.-) e molto carino il post….e io ti do il via…strangola pure…ogni tanto va bene:-P
    presto!

    www.ollyup.com

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, benvenuta nell'armadio, anche se non ci arrivi nel momento migliore, perché ultimamente proprio .... però ci rifaremo, dai!!!!

      Elimina