Le mie cose sono troppe. Quale butti giù dalla torre? Nessuna.

Ma come faccio a farle tutte? Una alla volta.

22 giugno 2014

E blogging summer sia!

01 copyright

Dunque un altro anno se ne è andato e le vacanze, finalmente, sono cominciate. Qui all’ombra di una pineta croata, affacciata su un mare da sogno, mi accingo a riprendere la mia attività di blogger, passione recente e ormai amatissima, ma abbandonata necessariamente, perché le energie ultimamente sono state poche e il tempo ancora meno.

I mesi trascorsi, così pieni, paiono lontani, la brezza marina se li sta portando via e, tutto sommato, ho tutta l’intenzione di lasciarli andare, pronta a godermi queste vacanze che, questa volta, sono veramente meritate.
 
Da ottobre in poi il susseguirsi di eventi, di novità, di cambiamenti, di responsabilità, di incazzature epocali, di rotture di scatole è stato travolgente. L’altalena di alti e bassi è stata pazzesca e io non è che me la sono cavata proprio benissimo, eh! La mia organizzazione quasi scientifica è saltata tragicamente e questo è stato destabilizzante, perché io non ci sono abituata e poi, diciamolo, io sono del genere voglio-tutto-sotto-controllo.
 
Ad un certo punto, quindi, ho cominciato a mollare tutto quello che mi creava ansia con lo scopo di focalizzare su ciò che era effettivamente importante: avendo a disposizione le solite ventiquattro ore di tutti, tagliare è diventata questione di sopravvivenza! Anche il blog ne ha fatto le spese, poverino, perché mi stava impegnando troppo.
 
Ho dovuto concentrarmi su vari progetti, tutti e troppi nello stesso momento, ma il momento giusto era quello e solo quello, dunque la scelta è stata in un certo qual modo obbligata e io, nonostante tutto, amo le sfide. E poi era tutto molto importante, ecco!

Però, care amiche, non sono qui per lamentarmi, faccio solo delle considerazioni e cerco di fare un bilancio che, ora che il marasma è passato, ritengo assolutamente positivo. Sul piatto della bilancia, sull’altro piatto, ci metto infatti le soddisfazioni personali, che sono state davvero tante, e ci metto pure, sicuramente non secondarie, le esperienze diverse che ho fatto. Ci metto soprattutto l’arricchimento personale derivato dal consolidarsi di amicizie importanti e anche la sorpresa di amicizie improbabili fino a qualche mese fa.

Solo questo basta a far dimenticare stanchezza, preoccupazioni, smarronamento, negatività e senso di incapacità che, spesso, hanno caratterizzato il periodo passato.

Insomma è arrivato il tempo di ripartire, di cominciare a pianificare liberamente, di mettere in cantiere, di sperimentare, di scoprire, di leggere, di scrivere, di comunicare. Ma anche di dare un ordine, di tirare le fila, di riprendere dove avevo lasciato, con la mente più sgombra e l’entusiasmo di sempre. Quello che non è mai sparito del tutto, ma era semplicemente soffocato da tutto il resto.

Che dire allora? Buone vacanze a me (e a chi sta per partire e a chi è già partito) e buona estate a tutti gli altri.

Che blogging summer sia!

22 commenti:

  1. sei stata bravissima a ridimensionare, a volte è davvero questione di sopravvivenza!
    e ora buonissime vacanze, goditi quel mare fantasticherrimo anche per me ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il mare fantasticherrimo oggi è molto autunnale. Stanotte ha fatto un mega temporale e quindi ... io ne approfitto per rispondere, finalmente, ai vostri commenti.
      Sì, Carla, ho ridimensionato, ma non mi è piaciuto farlo. Neppure un po'. Però, pazienza, un po' alla volta riprenderò tutto quello che ho lasciato.

      Elimina
  2. Bentornata Federica e buona vacanza!
    Hai ragione, a volte bisogna proprio scremare ciò che ci stressa troppo altrimenti si "muore".
    Brava.
    Ora goditi la meritata vacanza poi...tutto con molta calma e serenità.
    Un abbraccio Maria

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi sto godendo la meritata vacanza, ma la verità è che STO GIA' SCALPITANDO PER L'INATTIVITA'!!!!
      Maria, io sono un'anima in pena!

      Elimina
  3. Che dirti se non brava?!? Non ho mai vissuto il blog come un impegno però non ho mai avuto così poca voglia di starci dietro...e allora buone vacanze carissima Federica, che siano di riposo, svago e cose belle!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh, non è un impegno, almeno per chi come noi non ne fa un lavoro, però impegna comunque tempo ed energie e io, nei mesi passati, non avevo né l'uno né l'altro. Comunque sia ho una gran voglia di ricominciare e di passare del tempo con voi tutte.

      Elimina
  4. Ti stavo aspettando e sei tornata in grande stile...ci stai facendo schiattare dall'invidia!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Diciamo che vi illustro le meraviglie croate. E qui, cara Stefania, è proprio un campeggio con i fiocchi!

      Elimina
  5. Buone vacanze!
    Per me è una frase assente dal vocabolario.... purtroppo! =)
    Dani

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille, Daniela, se non buone vacanze, una buonissima estate pure a te!

      Elimina
  6. Ciao mi sono unita al tuo blog perchè lo trovo davvero molto interessante ricco di idee e suggerimenti davvero bello..complimenti!! Se ti va passa a salutarmi...ti aspetto!!
    http://adessosirisparmia.blogspot.it

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, benvenuta! Mi segno il tuo blog, non lo conoscevo, anche se ho letto qualche tuo commento in giro.

      Elimina
  7. E vacanza sia !!!!!!!! A prestooooooooo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ecco se mi mandate pure un po' di sole e di caldo, sarei contenta!

      Elimina
  8. Goditela tutta allora, adesso che sei più rilassata sarà bellissimo! :)
    un bacione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Rachele! Per il momento sto leggendo post su post (i vostri) quelli che mi sono persa in questi mesi (ma quanto avete scritto tutte?) e poi sto cercando di far ordine nel blog (un po' di cambiamenti qui e là). Un po' alla volta, magari con un pc più decente, comincerò pure a scrivere con più facilità

      Elimina
  9. Che sia una splendida estate!! Goditi il meritato riposo... E raccontaci cosa fai di bello :-) un caro saluto Simona

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Allo stato attuale riposo e letture e poi .... mi auguro ci saranno tante belle cose da raccontarvi!

      Elimina