Le mie cose sono troppe. Quale butti giù dalla torre? Nessuna.

Ma come faccio a farle tutte? Una alla volta.

7 aprile 2014

Segni di primavera

Quando due sabati fa, a fine marzo, sono tornata nella mia casetta dalle persiane verdi, avevo un solo pensiero in testa: godermi la primavera!

Sì, perché è questa la terza primavera in valle, ma la prima che – forse –riusciremo a vivere. Il primo anno, infatti, è saltata quasi completamente, perché erano in corso i lavori di ristrutturazione e il giardino era ancora piuttosto incolto; l’anno scorso, invece, il tempo ha fatto talmente schifo che, andato via lo strato di neve, di giornate belle se ne sono viste poche e di giardinaggio praticamente non ne abbiamo fatto.

Se in città le fioriture erano già avanti, a quell’altitudine (circa 800 metri) erano decisamente in ritardo e quindi, convinta com’ero di ritrovarmi in mezzo ad una spettacolo incredibile, sono rimasta parecchio delusa: di fiori appena un accenno.

Eppure a guardare bene, esaminando i vari angoli del minuscolo giardino, qualcosa di bello già si vedeva:

- crochi colorati sbucavano allegri dall’aiuola vicino alla fontana.

01. copyright

- narcisi e tulipani, più tardivi, cominciavano a far capolino

02. copyright

- la pianta dai fiorellini rosa, lasciata dai precedenti proprietari, stava mettendo le prime foglie

03. copyright

- nuove, tenere gemme erano nate

04. copyright

- accanto ai rami ormai morti, nuovi virgulti lasciavano chiaramente intendere che una pianta dal nome misterioso era ancora viva

05. copyright

- le rose urlavano ci siamo anche noi!

06. copyright

- soprattutto i gerani erano ancora vivi; il fogliame naturalmente molto sbiadito, i rametti fragili e poco vigorosi, ma vivissimi.

07. copyright

La delusione dell’anno scorso era ancora ben impressa nella memoria: a gennaio dei gerani già non c’era più nulla, la piccola serra anche se posta in un luogo riparato non era stata sufficiente a proteggerli dal freddo; nell’autunno scorso, invece, era stata trasportata direttamente all’interno del volt. Trucco scoperto oppure inverno poco freddo? A questo punto importa poco: nella prossima estate i gerani saranno ancora i miei!

08. copyright

Giovedì sarò in valle: non vedo l’ora di constatare i progressi dei miei fiori e delle mie piante.

Un fiorito inizio settimana a tutti!

20 commenti:

  1. Ma che meraviglia!!! Un abbraccio Simo

    RispondiElimina
  2. Che bello quando si risvegliano i colori! Visto che è poco che ci conosciamo... di che valle parli?? :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Soprattutto dopo un inverno grigio e umido come quello appena passato!
      La mia casetta di campagna si trova in Val di Non.

      Elimina
    2. ah però! un posto bellissimo!! :D

      Elimina
    3. Più di quello che pensavo!!! E' stata ed è ogni volta una sorpresa. Il posto dove sto è un paesino di contadini, abitato, ma sicuramente non un luogo turistico e la pace che c'è lì ..... io rinasco non appena ci metto piede!!!

      Elimina
  3. Che bell'augurio. .. "un fiorito inizio settimana" regala una sensazione positiva! Speriamo sia così! !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, il lunedì è sempre tragico, un po' di carica ci vuole!

      Elimina
  4. Sì, giusto Squitty, anch'io sono curiosa di sapere di che valle stai parlando! ;-)
    Ps: ricordati di non affidare mai a me i tuoi fiori o il tuo giardino...il mio pollice verde sta a 0!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Come ho già detto a Vivy, la Val di Non. Ed è incredibile che, pur essendo in fondo neppure troppo distante da Trento, e quindi teoricamente abbastanza conosciuta, si sia rivelata una sorpresa pazzesca. Prima di prendere la casa, quando si andava da quelle parti, si finiva sempre nei soliti tre/quattro posti. Tutti belli, per carità, ma sempre quelli! In questi anni , invece, è stata tutta una scoperta. Tu, Koko, sei pratica della zona?
      Niente metodo infallibile per avere un giardino perfetto? Questa ti manca!!!

      Elimina
    2. Eccomi...meglio tardi che mai...
      Dunque: in geografia sono una capra ed il trentino lo conosco poco e male. Devo sicuramente cominciare a girarlo un po' di più.
      Per il giardino, che dire? Stiamo terminando ora i lavori e quindi questa è ufficialmente la prima estate che ce l'abbiamo. Magari mi ci appasiono e con il tempo miglioro! In realtà dubito, ma nella vita non si sa mai... ;-)

      Elimina
    3. Beh, più tardi di me ...
      Se non sei pratica vienimi a trovare, così ti mostro un po' di posticini carini!
      Avere un giardino è favoloso. Magari l'avessi sotto casa e lo potessi curare ogni giorno!!!

      Elimina
  5. Meravigliosa natura!
    La pianta dal nome misterioso ce l'ho anch'io: è immortale, ce l'aveva già mia mamma in vaso da tempo immemore, ora ce l'ho io in terra e rispunta sempre. =)
    Daniela

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Pensa, Daniela, che la pianta misteriosa è stata recuperata nel giardino condominiale in città. Ne ho rubato qualche rametto, eh, eh!!! Ovviamente non ero certa potesse attecchire pure là, perché le temperature sono un tantino diverse. Eppure ce l'ha fatta!

      Elimina
  6. Risposte
    1. Evviva, proprio! Anche perché in questi ultimi due anni è passata praticamente inosservata!

      Elimina
  7. meraviglia!!!! questo inverno ha risparmiato parecchie piante anche qui da noi... per fortuna!?!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'inverno è stato più caldo, anche se molto umido e decisamente cupo. Io ringrazio sentitamente ... odio il freddo!

      Elimina
  8. ciao squitty
    ti ho conosciuta per caso e il tuo blog mi ha fatto sentire a casa :-) anch'io come te sogno un mondo a colori da oggi hai una fans in più se ti va vienimi a trovare ciao rosa di kreattiva

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Rosa, benvenuta nell'armadio!!!
      Io ti conosco benissimo e ti seguo già da parecchio e sei già inserita nella mia pagina 'blogs'.
      Fra il resto ho pure partecipato alla tua "Raccolta di progetti per il Carnevale 2014, anche se sono arrivata all'ultimo e, forse, non ci siamo incrociate!!!!
      E' un piacere averti qui!

      Elimina