Le mie cose sono troppe. Quale butti giù dalla torre? Nessuna.

Ma come faccio a farle tutte? Una alla volta.

31 ottobre 2013

Risotto con zucca, provola e pinoli

A me Halloween non piace proprio per niente. E’ una festa che non sento, che non festeggio e che, per fortuna, non interessa neppure al Pripi, forse anche perché alla scuola materna (e meno male!) non viene neppure nominata. Quindi le uniche zucche che vedete a casa mia, per ora, sono solo quelle che finiscono in pentola.

Ma per non sottrarsi al clima festaiolo di questi giorni, vi lascio questa ricettina veloce veloce che mi sono inventata un paio di settimane fa.

Ingredienti (per 3 persone):

  • 240 g di riso
  • 200 g di zucca
  • 100 g di provola
  • 20 g di pinoli
  • burro q.b.
  • 1 l di brodo
  • pepe a piacere

Procedimento

Fate sciogliere il burro in un tegame.

01. copyright

Unite il riso e mescolatelo con cura per un paio di minuti.

02. copyright

Bagnate subito con il brodo caldo.

03. copyright

Nel frattempo tagliate la zucca a dadini e …

04. copyright

… aggiungetela immediatamente al riso.

05. copyright

Tagliate poi la provola a pezzettini.

06. copyright

Unitela, però, solo quando mancano 5 minuti alla fine della cottura.

08. copyright

Tritate i pinoli molto finemente e...

07. copyright

… aggiungeteli al riso ormai pronto.

09 copyright

Per contrastare il gusto dolce della zucca, che – nonostante la presenza della provola – rimaneva predominante, ho aggiunto mezzo cucchiaino di pepe. Beh, ho contrastato anche troppo! Gli uomini di casa neppure se ne sono accorti, perché preferiscono i sapori decisi, ma per me una spolverata è più che sufficiente.

10 copyright

Indossate il vostro costume da vampiro, da fantasma o da streghetta (questo passaggio è fondamentale per la riuscita del piatto) e gustatevi il risotto.

11 copyright

Buona Zucca a tutti!

Nessun commento:

Posta un commento